SOGNA,
IMPARA,
CRESCI!!!

Struttura del Minibasket


Come avviene per tutti gli sport, i giocatori vengono divisi per fasce, affinché ogni categoria possa al meglio lavorare su differenti componenti essenziali.
Lo stesso avviene anche con il minibasket.

A gestire questa divisione nel mondo del MINIBASKET, c'è la FIP.
Le categorie riconosciute dalla Federazione Italiana Pallacanestro sono le seguenti:

Pulcini bambini 5-6 anni;
Paperine bambine 5-6-7 anni;
Scoiattoli bambini 7-8 anni;
Libellule bambine 6-7-8 anni;
Aquilotti bambini 9-10 anni (ammessi 8 anni);
Gazzelle bambine 8-9-10 anni;
Esordienti M bambini 11 anni (ammessi 10 anni);
Esordienti F bambine 9-10-11 anni;

Per una questione di fisicità le bambine, come potete notare, hanno una suddivisione leggermente diversa.
Ma per comodità troverete in questo sito che le età e le denominazioni coincidono.
(Spesso in gergo si usa il solo nome maschile per indicare entrambi i sessi).

Il canestro per tutte le categorie minibasket è posto ad un’altezza di 2,60 m, per gli Esordienti canestri tornano “regolari” a 3,05 m.
Il pallone usato è il n. 5 (la cosiddetta palla piccola). 
Recentemente, è stata adottata dalla Federazione anche la misura n. 4, per l’attività di EasyBasket nelle scuole.

About Matteo V.

Classe 1990, Matteo Verardi entra a far parte del Mondo MINIBASKET a 7 anni. Il passo da mini atleta a istruttore è stato breve. Da oltre dieci anni si diverte a condividere la sua passione coi bambini dai 3 ai 13 anni.

0 commenti:

Posta un commento

Cosa State Pensando?! "Palleggiate" il Vostro Commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...